accedi   |   crea nuovo account

Cosa Siamo

La mia terra, il mio cielo.
Dio, dove sono
Cos' è quell'oscurità davanti a me.

La mia immensa montagna che bacia il mare.
Al di là di lei il mondo dei pionieri delle nuvole.
Piccoli paesi arroccati,
vetusta casa di vecchi mattoni,
Proietta la nostra vita nel futuro.

Perché hai intrappolato la nostra anima in quest'involucro?
Perché hai fatto perdere la percezione dell'universo?
era innata in noi.

Un giorno tutto questo finirà?
no continuerà con i nostri figli.
Ecco l'eternità.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0