username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Così sei tu

Così sei tu,
una farfalla posata su di me,
che guardo,
Immobile,
trattenendo il respiro.
Il caos,
si acquieta,
tra i segreti del tuo corpo,
luccicante di bellezza,
tessendo i fili imponderabili,
del destino,
 in questo mio tramonto,
di colori e poesia,
mi perdo e mi dissolvo,
nel tuo mare.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mauri huis il 18/02/2012 08:34
    Bella e poetica. Complimenti, Aled
  • Anonimo il 16/02/2012 20:47
    bellissima ed elegante lirica... bravo... leggera come il battito d'ali di farfalla
  • Alessandro il 16/02/2012 16:02
    Una bellezza che tutto acquieta, il desiderio di voler esplorare i segreti del suo corpo, per poi perdersi nel gentile moto del mare. Piaciuta
  • mariateresa morry il 16/02/2012 13:16
    Attenzione, tensione, meraviglia, senso di benefico smarrimento, volontà di disperdersi... in poche rime, molto efficaci, il tratteggio di una passione, che pur nasce delicatissima, così è nell'ammirare la perfezione di una farfalla... molto bella, bravo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0