PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In tenere età

Ieri non conoscevo il tempo:
mia madre comperava un detersivo “speciale”
nel Tide c’era sempre
la sorpresa per me:
un soldatino o un camioncino o...

O ... oggi guardo l’orologio,
siedo nel solito teatrino:
si invecchia, ti attaccano tubi,
tubetti, tubicini
flaconi, buste, flaconcini

e due persone stanche e ferite
che stese sui letti stringono i denti e
riescono a
sorriderti.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 08/07/2015 20:10
    Bella, complimenti...
  • Marco Canuto il 28/06/2010 00:56
    Mi è piaciuto il finale, poiché è tenero ma determinato allo stesso tempo
  • sara rota il 25/06/2007 08:50
    Sinceramente il Tide è una marca che non ho mai sentito, ma anche a me piaceva quando i miei genitori compravano un qualcosa ed io vi trovavo delle piccole sorprese... Una volta ci si divertiva con poco, oggi invece... se non sono cose costose o di marca, bleah...
  • francesco sobberi il 21/06/2007 16:01
    mi piace questo fatto che le estremità della vita siano tenere. Non è una debolezza è un premio. bravo. ciao
  • Duccio Monfardini il 17/06/2007 18:03
    un po' amara ma ben scritta... un nostalgico accorsi... ciao, duccio.
  • augusto villa il 17/06/2007 13:22
    Molto bella l'immagine delle due persone che stringono i denti ed hanno la forza di sorridere... segno di serenità interiore!!!... sempre più rara.
    La prima parte fa parte anche della mia infanzia... io col Tide trovavo l'omino che fumava... te lo ricordi?... e che puzza che faceva... potevo farlo fumare.. ma "fuori di casa" diceva mia madre...
    Molto bella... ci siam goduti l'alba... ma anche il tramonto non deve essere male... Certo, senza tubi e tubetti è meglio...
    Comunque mi è piaciuta! Bravo.
  • Ezio Grieco il 16/06/2007 23:43
    ... mi hai fatto ricordare il "Tide", detersivo che usava anche mia madre.
    ... la seconda parte non mi è ... piaciuta; troppo rimpianto, troppa malinconia.
    ... e dai Alberto, bisogna accettare serenamente anche il tempo che passa!
    A rileggerci
    Clezio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0