accedi   |   crea nuovo account

È doloroso

È dolorosa questa sera
tu non sai quanto!
Le stelle alte in cielo
brillano a stento
mia madre racconta
di antiche storie
e le sue parole
sanno sciavuru di pani cavudu
e di bucato pulito.
Com'è duro il mondo
da cui lei proviene
che è fatto di dolore
e di campi di stoppie, aridi,
sono pesanti e gravi i suoi occhi
ma guardano lontano;
vi brilla la speranza
delle ricche piogge d'autunno.

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • tylith il 18/02/2012 23:28
    Anche a me è' piaciuta molto, come d'altronde molte delle tue poesie, leggere i tuoi componimenti mi porta in un'atmosfera familiare e personale che riesce sempre e comunque a rendere partecipe il lettore anche dei piccoli gesti che fanno o facevano parte della tua vita. Nella ripetitivià e nel ricordarli, con nostalgia ma tanta dolcezza e rispetto, si sente proprio la vicinanza dei luoghi e delle persone che ami.
  • - Giama - il 18/02/2012 08:05
    splendido passaggio salvatore, bellissime le parole che profumano di pane caldo e di bucato pulito...
    bravo!
    ciao ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0