accedi   |   crea nuovo account

Diavolo e Dio

Tu lo sai, meglio di me
la differenza che c'è
in me e in te, tra diavolo
e demoni.

Il diavolo è colui che tenta
nella fiaba dell'eden
e ci porta, lui re
tra fuochi e forconi,

Il demone è in noi
e se lo coltiviamo
allora son cavoli
da sradicare subito.

L'angelo invece
per chi ci crede
lo manda Dio
oppure una luce.

E talvolta in volo
nonostante le ali spezzate
cade e riparte
e ridona il sorriso

nonostante la sconfitta,
il suo spirito è vincente
e non trema mai
davanti niente.

Infonde amore e amore
coraggio a forma di raggio
che ti avvolge
e ti da sicurezza

per non cadere
di fronte, la prossima decisione
al prossimo dubbio, incertezza.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • mariateresa morry il 18/02/2012 16:57
    Raf, dici che non credi ma in questi versi, ti assicuro, c'è un mare di fede! Tu l'angelo o spirito protettivo o nostra umana positività, chiamalo come vuoi, lo descrivi benissimo... Pensoa quanti di noi hanno ali spezzate e si rimettono comunque in piedi.. bravo, te lo dico di cuore
  • Vilma il 18/02/2012 09:41
    poesia molto apprezzata
  • Elisabetta Fabrini il 18/02/2012 08:48
    Io non credo nè ai diavoli nè ai demoni... credo solo agli angeli, credo solo nel bene. Sarò illusa, che ci vuoi fare?!!
    Bravissimo Raffaele, ciao!
  • - Giama - il 18/02/2012 07:47
    eterno ed inconscio dilemma (se così si possa chiamare), comunque si insinua in noi ad ogni incertezza, oscurando a volte il cuore a volte la mente, ma la luce, anche se flebile, riesce sempre trovare un pertugio da cui illuminarci...

    bravo!
    ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0