PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il franco napoletano al G20 di Cannes!

Grazie a Te,
dolce Musa e
sublime Poesia,
da scrittore del dolore
son diventato
poeta dell'amore.
Mi firmerò
il "franco" napoletano,
altro che svizzero
per non parlar del francese,
nonostante Nicolas Sarkozy,
qui aujourd'hui a Cannes
et da maintenant
sin a demain
in sol due jour
ècrive l'histoire
de la brutte epoque.
Ma si Carlà
s' mette a cantà
si farà nuit fondà
e le spettacle de la gran famme
o de la premier dame
durerà sin après demain.
Da franco napoletano
con marchio doc,
per le valute scadute
con pessime vedute,
d'ora in poi sarò più quotato
della sterlina inglese,
del fiorino olandese
e della corona danese
mentre a me piace tanto
la corona svedese,
pur sognando
una bella svedese,
ma ancor mi terrorizza
una vichinga finlandese
e rimango sempre goloso
della cuccagna norvegese.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Francesco Andrea Maiello il 18/02/2012 20:50
    Grazie Loretta, un caro saluto
  • loretta margherita citarei il 18/02/2012 19:31
    ironica molto apprezzata bravo
  • Francesco Andrea Maiello il 18/02/2012 15:04
    Grazie Giacomo, anch'io amo il mare e il mio amico più caro è un esperto istruttore sub! Quest'estate ha approntato a Nisida l'ospedale per le tartarughe!
  • Anonimo il 18/02/2012 12:56
    notevole ironia condita da grandi verità... bravo. ciaociao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0