username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Soldi e soldini

una farfalla nella neve
questo mi è capitato
arrivata da dove sapeva lei
ma atterrata nelle mie ambizioni
nell'illusione che fosse lì per me
mentre magari era solo una eccentrica danzatrice
che aveva scelto un palcoscenico inusuale
basta poco davvero
per riempire il cuore di un uomo
di una qualche gioia di cartone
mentre basta ascoltare il respiro
in silenzio
senza chiedergli consigli
perchè si apra un mondo di luci e suoni
di silenzi e di sussurri
che non ha fine,
ma il guaio è che quando il regista
ci è ignoto
pare tutto gratuito
e siamo così maledettamente abituati
ad un uso sfrenato del portafogli.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 19/02/2012 06:37
    Basta ascoltare il silenzio del respiro...( è il mio programma preferito in tele-visione)perché si apra su un palcoscenico inusuale... un mondo di luci e di suoni... a canone zero..

    Bellissima Giuliano... un tulipano con tutte le sue bulbose oculari radici...
  • Teresa Tripodi il 19/02/2012 00:11
    ... come hai ragione... basterebbe poco, il tempo di fermarsi ad annusare i dolori i piaceri, basterebbe poco il semplice, l'inosservato perchè non ascoltato... tanto è tutto possibile a suon del permettersi di... perchè fa comodo per... ottima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0