accedi   |   crea nuovo account

Nel tuo narrare

Fluisce il tempo
dell'Amore Sacro che narri,
con parole di miele
e lacrime di pioggia,
oltre le stagioni dissolte
nei movimenti dell'Anima e del grano.
Hai la Poesia sulle labbra
e incanti lo sguardo nel sogno,
oltre il destino di Odisseo verso l'ignoto
e la tela ricamata e disfatta nella notte
da una Penelope incantevole e disperata.
Muore il giorno e altra vita rinasce,
nei tuoi miti Achei,
nelle tue nenie e nelle filastrocche
cantate con voce melodiosa
e tenerezza di cielo infinito
Sei Poesia e alla tua Poesia mi inchino!

 

5
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 20/02/2012 18:18
    La poesia è sicuramente pregevole, impreziosita poi come è anche da alcuni grecismi e talune concessioni alla mitologia; d'altrparte la poesia è una delle figlie germogliate dal ventre gravido dorato della grecità. La leggerei anche come un invito rivolto all'uomo di oggi a individuare la poesia in se stesso. Mai dare per scontato che non vi sia poesia, se la si cerca di vero cuore e senza mai stancarsi di cercarla essa si offre a noi e ci fa ritrovare la parte migliore di noi stessi. Grazie per questa poesia e cordialità.
  • Anonimo il 20/02/2012 08:09
    una bella stesura essenziale... senza parole ampollosse
    belle immagini e belle metafore per rendere l'idea del cuore di questa poesia. Richiami al sacro e richiamo al profano ben proporzionati. Adorabile il passaggio della Penelope metafora del ciclo della vita nelle sue incessanti morti e rinascite

8 commenti:

  • loretta margherita citarei il 21/02/2012 18:12
    sublime poesia, mi ha incantata, complimenti, la metto su face, sul mio profilo
  • Alessandro il 21/02/2012 00:11
    Ode alla poesia dinamica e classicheggiante. Complimenti
  • Hila Moon il 20/02/2012 19:22
    Immagini bellissime, pura poesia... complimenti alla tua bravura
  • Alessia Torres il 20/02/2012 19:03
    Immagini solenni e in versi notevolmente raffinati!
    Splendida!
  • claudio meazzi il 20/02/2012 15:00
    Grazie a tutti di cuore nell'avere penetrato l. essenza
    del mio testo.
  • Vilma il 20/02/2012 09:32
    versi ben scritti e belle metafore... piaciuta molto
  • karen tognini il 20/02/2012 09:01
    Mamma mia che dedica sublime...
    mi inchino davanti a tanta bellezza poetica...
    bravissimo...
  • Vincenzo Capitanucci il 20/02/2012 08:36
    Bellissima Claudio... hai poesia sulle labbra... ed un campo di grano nell'anima... dove le stagioni si alternano... verso un Sacro d'Amore... in un corpo di miele...

    oltre il destino di un Odisseo... di un mito lanciato verso l'ignoto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0