PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se ci sei fai male, se non ci sei è peggio

è un dolore che contengo ma a volte mi sfugge di mano.
Un dolore che colpisce il cuore, l'anima e giunge fin sopra agli occhi...
Arreca lacrime di rabbia che invane crollano fino a scomparire;
Il tuo pensiero è perfido, malvagio, quasi spietato.
Mi graffia i sorrisi, mi morde i pensieri, mi calcia il cuore...
Fa male, sento a pezzi il mio corpo che si ricompone per ritornare allo stato normale.
Fa male, soffrono gli occhi che sopportano le mie lunghe delusioni;
però sono forte, tanto da reagire in ogni momento e dimostrare che valgo.
Adesso sto meglio, domani chissà, per ora lotto per vivermi l'Anima.
Se ci sei, maledetto pensiero, fai male...
Se non ci sei, però, è peggio,
perchè vuol dire che stai aspettando il momento per distruggermi.
Non voglio questo, voglio solo mandar via le lacrime e dar il benvenuto ai sorrisi;
molto non pretendo dopotutto, è ciò che ognuno desidera ed io lo pretendo.
Sono abbastanza forte da superare ancora, ma ci sono momenti di piena agonia...
Ci sono momenti in cui la Vita mi passa davanti e non ho la grinta di afferrarmi al vento.
Ma sono forte ed anche se a volte crollo son sempre pronto a rialzarmi.
E adesso scalerò un'altra volta ancora la montagna del dolore,
e vincerò, me lo assicuro, la forza la troverò ancora e forza avrò sempre...
Mi assicuro che la sconfitta non mi acchiapperà.

 

3
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Deborah Cavazzini il 15/04/2012 17:53
    Il dolore inaccettabile è come un nemico da combattere quotidianamente... una lotta senza fine.
  • vasily biserov il 23/02/2012 00:58
    con questa volontà non potrai fallire! molto sentita questa tua
  • Alessandro il 21/02/2012 00:34
    Una sofferenza palpabile e senza via di fuga. Complimenti
  • - Giama - il 20/02/2012 23:27
    bravissimo, ottima, tante poesie nella poesia, da rileggere e approfondire!

    ciao ciao
  • gianny losito il 20/02/2012 17:37
    io non ho parole... veramente... solo elogi per la profondità di questa tua poesia... sei fantastico!! supererai tutto anch estavolta!! ne hai la forza, te lo assicuro... ti voglio bene
  • Rossana Russo il 20/02/2012 17:37
    Parole forti.. che toccano l'anima.. complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0