PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vive in me

Abita in me
il sapore del mare,
vapori salini
solcano arzilli
l'arida lingua.
Dopo un bagno
di torrido sole.

Abita in me
il profumo di terra,
da mani pazienti curata,
secca, appena vangata.
Dopo scrosci
di pioggia improvvisa.

Abita in me
il bagliore del fuoco,
ardente, su secchi
rametti spezzati.
Dopo impacchi
con coltri di brina.

Abita in me
il soffio del vento,
gelido, tiepido,
scalzo, sotto i portoni.
Dopo asmatici
e stanchi respiri.

Vive in me
il bagliore divino,
dietro ombre ubriache
d'angoscia e terrore.
Lui risplende,
comunque, nel buio.
Dopo aver
ringraziato il Signore.

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Angelo Senatore il 08/07/2012 16:00
    Davvero bellissima complimenti!

4 commenti:

  • Alessandro il 21/02/2012 00:35
    La forza degli elementi che abitano in noi, sommati rappresentano il bagliore divino. Belle immagini
  • EASTON il 20/02/2012 21:28
    Un viaggio interiore per scoprire cio' che è oltre noi. Bella
  • gina il 20/02/2012 19:19
    Metafore bellissime per aprire il cuore che è in te, piaciuta!
  • karen tognini il 20/02/2012 19:19
    È un piacere rileggerti qua sul sito...
    è molto bella Massimo.. c'è tutta la tua spiritualita'...

    bravo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0