PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

2 Ottobre

Nonostante tutto lei l'amava da morire.

Lo sentiva nel vento
nella pioggia
nella neve
nel sole.

Lo vedeva nelle stelle
nelle ombre della gente
negli sguardi dei passanti.

L'amava da morire.

Amava i suoi occhi
troppo profondi e sinceri.
Amava la sua anima
infinitamente pura e rara.
Amava la sua essenza
che rinchiusa in quel corpo
faticava ad uscire.

L'amava in ogni sua forma.
Lo ama tuttora.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0