PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il Tempo di Un Passo a Due

Due secondi posti
non valgono un primo
ma due secondi a tavola
possono essere meglio di un primo

Due minuti uomini
anche se hanno mangiato due secondi
pesano meno di un uomo grasso ancora intento a pasteggiare il suo primo

Due ore
bastano per fare danzare l'Amore sui nostri corpi
donandoci pure in un delizioso dessert di splendide parole
un intermezzo musicale da sogno
fra il primo ed un secondo piatto rinasciamo nel sole

Due giorni
ormai orni la mia vita
in un profumo di fiori
infiocchetti di culle le mie ore

Due settimane
che non Ti vedo
comincio a sentirmi male
un certo languore
mi obbliga a chiamarti a tutte le ore
sperando che Tu non sia al telefono
per due minuti con l'uomo grasso
cosa che m'ingelosirebbe alquanto

Due mesi
si possono già raccogliere le prime messi
fra spighe di grano porto in seno il frutto d'oro delle Tue candide mani d'avorio

Due anni
sicuramente il cielo e la terra sanno quanto Ti Amo
un fiume di gesti glielo hanno in un orecchio raccontato

Due lustri
lustrano i nostri visi riproducendo ad immagine e somiglianza la luce dei nostri cuori

Due secoli e Due millenni
sono passati
immortalando quanto sia eterno l'Amore ma l'avevo capito in profondità di sguardi guardando negli occhi le parole che pronunciavi fin dal primo minuto secondo

Ti amerò
sotto il naso del sole sulla bocca della pioggia nelle braccia del vento sulle guance della luna nel seno delle stelle

fra primitive asce di pietra impaurite dalla grandine del tempo
e futuristiche frecce avvelenate da romboedriche nubi

in un diamante sgrezzato da un impavido fuoco

 

4
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • cesare righi il 22/02/2012 17:17
    bellissima, da non commentare, solo d aleggere e rileggere ma come si fa a non commentare?. Bello il commento dei numeri primi...
    ciao a tutti
  • Anonimo il 22/02/2012 13:39
    Vincè... ultimamente scrivi poesie fantastiche, profonde, un po' diverse... ma sono una cannonata!
    Due settimane
    che non Ti vedo
    comincio a sentirmi male
    un certo languore
    mi obbliga a chiamarti a tutte le ore
    sperando che Tu non sia al telefono
    per due minuti con l'uomo grasso
    cosa che m'ingelosirebbe alquanto...
    Bravo amico mio!
  • gabriella zafferoni sala il 22/02/2012 09:41
    una danza di strofe per un amore a tempo di minuetto dal profumo di rosa
  • - Giama - il 22/02/2012 09:36
    considerando il fatto che 2 è un numero primo, anzi è il primo numero primo... e considerando che i numeri primi sono infiniti...
    la tua poesia è la dimostrazione del fatto che...

    "in due si arriva primi all'infinito"...

    Teorema di Vincenzo

    Grandiosa POESIA!

    Ciaoooo
  • Anonimo il 22/02/2012 09:30
    Che poesia... insuperabile. Questa strofa poi mi ha letteralmente incantato:
    Ti amerò
    sotto il naso del sole sulla bocca della pioggia nelle braccia del vento sulle guance della luna nel seno delle stelle
    Sei nato per fare il poeta, Vincenzo... un dono, una maledizione che ti accompagnerà insieme a tutto quell'amore che si sprigiona da questa stupenda lirica. ciaociao... due baci e due abbracci.
  • karen tognini il 22/02/2012 09:14
    Due anni
    sicuramente il cielo e la terra sanno quanto Ti Amo
    un fiume di gesti glielo hanno raccontato...

    Versi da sogno-... due.. un bel numero... in due si va d'accordo sempre...

    Senza parole.. troppo bella.. un canto d'Amore Eterno..

    Ti mando un altro abbraccio... cosi' son due!!!
  • Anonimo il 22/02/2012 08:56
    Il destino ha fuso le nostre anime in una danza perfetta di amore e passione... Luce trasparente di un intensità avvolgente ha reso i nostri corpi complici dei nostri respiri...
    Bellissima Vincenzo... versi sublimi... uno stupendo passo a due d'amore... Bravo!!!!
  • Elisabetta Fabrini il 22/02/2012 08:37
    Questa poesia non può non essere commentata e apprezzata da quanto è bella.. scritta con l'anima e un cuore purissimo come solo il tuo sa essere...
    Posso lasciarti due baci?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0