PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La vita è bella

IL mio cuor è colmo di dolore,
perché anche oggi debbo studiare...
China sui libri,
nella cameretta oscura
illuminata da una flebile candela...
Sogno fiori e profumi,
sento il caldo tepore del sole riscaldarmi la schiena...
Chissà come brilla,
in un cielo di un azzurro paradisiaco!
La primavera sta arrivando...
E io sono china sui libri,
illuminata da una flebile candela...
A studiare...

 

2
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 26/05/2016 14:56
    molto apprezzata... complimenti.

4 commenti:

  • Hisaya il 02/03/2012 00:28
    hehehe!
  • mariateresa morry il 28/02/2012 14:44
    Scusa Hysa, ma non ti fa male agli occhi startene alla luce della candela?... O sei la piccola Jane Hyre di ottocentesca memoria??... dai che scherzo.. l'immagina poetica è davvero carina!
  • Salvatore Maucieri il 23/02/2012 23:59
    Bella esposizione di un frammento di vita. Molto piaciuta. Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
  • Aedo il 23/02/2012 23:55
    Sì, quando la primavera riempie la natura di fiori e profumi, è duro stare in casa a studiare. Eppure bisogna farlo...
    Poesia piaciuta!
    Ignazio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0