accedi   |   crea nuovo account

Sono loro

Sono loro
sensitivi idealisti
utopisti sognatori
che vorrebbero cambiare
le sorti del mondo
alleviando le sofferenze
i dolori le ingiustizie
senza riuscire, portando
quel grido che nasce
dal profondo come un
carico sulle loro spalle.

 

2
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Gianni Spadavecchia il 25/02/2012 17:39
    Penso che queste persone siano quelle che con la loro caparbietà possono cambiare il mondo. Bella poesia!

7 commenti:

  • Anonimo il 07/07/2012 14:48
    Ciao Ada, come vedi ogni tanto ti cerco, magari scavando nel tuo passato poetico... in cui così spesso mi ritrovo. Anche qui, in questo idealismo che per me non è affatto utopico perchè è la sostanza più nutriente -e gioiosamente nutriente- della mia piccola, grande vita. Un abbraccio. Vera
  • Salvatore Maucieri il 24/02/2012 20:33
    Bella opera. Ottima lezione di vita. Complimenti. Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
  • Ada Piras il 24/02/2012 20:21
    Grazie Vincenzo e Loretta di cuore...
  • Vincenzo Capitanucci il 24/02/2012 17:43
    Molto bella Ada... che ritrovare nell'Utopia... la loro prima nota Ut... in un Do di vita...
  • loretta margherita citarei il 24/02/2012 16:56
    bella molto apprezzata
  • Ada Piras il 24/02/2012 14:39
    Più sognatori dei poeti... non so.. Grazie Karen... un kiss anche a te.
  • karen tognini il 24/02/2012 14:30
    Un po' sono anche i Poeti.. vorrebbero un mondo migliore...

    ciao Ada.. kiss

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0