PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Intime Risposte

Colui
che legge il silenzio

vede

attraversando
un mantello di vento
la bellezza dappertutto

si spoglia nudo
lasciando le Sue colorate vesti

riposte accuratamente nell'armadio

nessuno in una cinematica sovrumana fra il lasciato ed il trovato lo vedrà piangere per un Amico morto e resuscitato in uno spensierato campo di profumata lavanda

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • cristiano comelli il 25/02/2012 19:35
    Oh, finalmente hai messo da parte la voglia di parlare del "livello della tua imbecillità" (livello che non esiste perchè sei tutt'altro che un imbecille, e lo si vede chiaramente da quanto scrivi) e hai ripreso a verseggiare come sai e come sempre apprezziamo. E hai messo l'accento su un punto fondamentale, la capacità di saper leggere il silenzio. È la grande sfida che l'uomo moderno, così in preda di tanti rumori endogeni ed esogeni, deve saper cogliere e vincere. Cordialità.

3 commenti:

  • - Giama - il 26/02/2012 00:06
    a me ha colpito l'ultimo verso, è qualcosa che sento particolarmente...
    Immenso Vincenzo!
    ciao ciao
  • Anonimo il 25/02/2012 17:15
    Questa fa vnire i brividi... si spoglia nudo
    lasciando le Sue colorate vesti...è nelle mie corde.
    una poesia più bella dell'altra. Vorrà dire che quando vinceremo quel premio anzichè scegliere le mille migliori le metteremo tutte... ciaociao
  • karen tognini il 25/02/2012 15:29
    Bellissima introspettiva poesia Vincenzo...

    un campo di profumata lavanda profuma d'eterno i cuori...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0