accedi   |   crea nuovo account

Addio, amico mio

Addio amico mio
l'unico abbraccio
che mi abbia mai dato
calore,
l'unica mano
che mi abbia aiutata ad alzarmi.
Mi saluti allontanandoti.
Saranno altre le mani
che stringerai,
sarà un'altra la donna
che abbraccerai.
E io starò a guardare,
nel buio, in silenzio
per non turbare
la dolce armonia
instauratasi fra di voi,
che non lascia spazio
all'amicizia.
Addio amico mio,
mi mancherà
percorrere
insieme
quel corridoio
buio e pauroso
che con te
prendeva colore,
si illuminava
con cristalli di luce,
mentre un falò
veniva ravvivato
dalla nostra sincera amicizia,
adesso invece è tutto freddo,
tutto buio,
anche il cielo è senza stelle,
senza luna.
Fredde lacrime
bagnano il mio viso
ma non ci sarà più la tua mano calda
ad asciugarmele

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • DOMENICO FRUSTAGLI il 25/02/2012 23:04
    L'amicizia è un valore indelebile.
    Chi ci è stato amico resterà sempre aggrappato al nostro cuore.
    Il suo ricordo ci accompagnerà per sempre.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0