username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

esistenza parallela

Per uscire da una vita, vuota e inconcludente,
ho dovuto inventarmi una esistenza parallela;
solo a sentirlo dire, sembra una cosa da demente,
eppure in questo mare, è la mia sola vela.

Circondato dai miei dischi e dai miei libri,
trovo il coraggio di guardarmi dentro;
la quotidianità mi fa perder gli equilibri,
ma per fortuna ci sei tu, della mia storia il centro.

Pallida e aggraziata, talvolta preoccupata,
mi passi accanto e riaccendi una speranza;
stai creando la tua vita con ansia esagerata,
non sai che nel mio cuore c'è per te una stanza.

Stanza che rimarrà per sempre vuota,
inconsapevole complice di una vita che ruota.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • lupoalato maria cannavacciuolo il 22/05/2008 22:35
    un mondo parallelo... che cosa stupenda
  • Maria Lupo il 03/04/2008 00:33
    Nel nostro scambio di idee sul racconto ho parlato apppunto di "esistenza parallela"... eppure, ti giuro, non avevo letto questa poesia! Che, a parte tutto, è bellissima... ed è anche qualcosa a cui penso(evidentemente, pensiamo) spesso in questo periodo
  • Antonio Guizzaro il 04/08/2007 18:14
    Gigi, ciao.
    L'esistenza parallela è propria del lettarato (tutto Calvino). Lo sai meglio di me.
    "La letteratura è una difesa contro le offese della vita" (C. Pavese). Noi però la vita l'amiamo.
    Hai sempre e comunque qualità.
  • Antonio Pani il 14/06/2007 18:41
    Mi piace, soprattutto per alcune immagini, "... pallida e aggraziata...", molto bello. A rileggersi, ciao.
  • Ezio Grieco il 14/06/2007 00:46
    Bravo Gigi.
    ...è il nostro rifugio segreto, e là ritroviamo gli equilibri.
    Clezio
  • Anonimo il 13/06/2007 21:46
    Ognuno di noi forse per sopravvivere, inconsciamente si crea un'esistenza parallela. Bravo Gigi, un saluto Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0