PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'anno della vita

Oh anno della vita
che sul mio funesto animo
adagiasti piano la punta
del tuo tormentato dolore.

Oh anno della vita
che sul cammino lontano
raccogliesti amaramente
il silenzio delle popolazioni
spargendo illusioni fra la genti
e correndo per i viali solitari
distanti dal paradosso.

Oh anno della vita
che hai dato grazia
agli scettici
di ritrovare
la fiducia perduta
e di riabbracciare
le persone care ormai dimenticate.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0