accedi   |   crea nuovo account

Noia mortale

esonda, implacabile,
il fiume della noia...

acqua fangosa
ristagna oltre le rive
della mente.

Immersa nel mortale
tedio
non so chi, o casa essere...
in altalenanti umori,
sono rana, libellula o canna
ondeggiante al vento.

Debbo assolutamente reinventarmi la vita.

 

3
8 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ivano Boceda il 26/02/2012 19:01
    Le parole scorrono "allegramente" come il fiume della metafora, solo che le sento spiritose e vivaci e tuttaltro che tediose. Più che il fiume della noia a me sembra quella della curiosità e della voglia di nuovo rappresentato dal verso finale, che blocca lo slancio dei versi, come un argine ostacola la forza vitale del fiume. "sono rana, libellula o canna / ondeggiante al vento / Debbo assolutamente reinventarmi la vita". Come se la sciotezza dei versi, la loro musicalità e il cambiamento di ritmo con l'ultimo verso rovesciassera la semantica che le parole, prese per se stesse, raccontano.
  • Don Pompeo Mongiello il 26/02/2012 11:27
    Di eccelsa musicalità e scorrevolezza, con un contenuto che fa riflettere... e non è mai troppo tardi per cambiare.

8 commenti:

  • mariateresa morry il 26/02/2012 15:27
    Lory, non ho mai capito se la noia è una condizione che ci prende da dentro oppuer se è una determinata realtà esteriore che ci opprime. fatto è che in questi versi tu la descrivi nella sua veritiera piattezza ( la noia, non i tuoi versi eh?)
  • Fabio Mancini il 26/02/2012 15:23
    Non devi assolutamente inventarti nulla, certe cose facciamole fare a chi fa l'inventore di professione. Io credo che tu debba solo affidarti al Signore ed offrire a Lui la tua noia, la tua fragilità e la tua solitudine. Un bacio dolcissimo, Fabio.
  • - Giama - il 26/02/2012 00:14
    delicata, con una luce soffusa, ma con una chiusa che squarcia l'oscurità più profonda!

    Grande loretta!
  • Anonimo il 25/02/2012 21:43
    descrizione di uno stato d'animo che nella parte finale ha lo scatto liberatorio di voler dare un senso nuovo alla vita. Mi piace molto
  • Anonimo il 25/02/2012 20:03
    ahahahaahahah Ti capisco benissimo! Anche se io la mia noia cerco di viverla con molta ironia...
    Davvero bella!
  • karen tognini il 25/02/2012 19:39
    Brava Loretta.. ogni tanto tutti vorremmo...
    grande...
  • roberto caterina il 25/02/2012 18:48
    Bella con una saggia conclusione che mi sembra venga già da te ampiamente attuata..
  • Teresa Tripodi il 25/02/2012 18:19
    Che meraviglioso scritto un susseguirsi di immagini ben definite bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0