accedi   |   crea nuovo account

MARIA

Due volte
Dieci…
E poi
Uno, due e tre…
Donna
Ancora  in verde…
Frutto nel guscio..
Intuitiva,
Volitiva,
Bella,
Guerriera…
Morbidi seni
Occhi  di scuro velluto..
Dall' uomo
Amata..
Dell’uomo
Amante…
Per l’uomo
Amore…
Rosso fiore
Custode
Di vita
E morte
Di baci e
Lacrime…
Ti guardo
E vedo me stessa…
Due volte dieci….
Ti amo
Amica,
Giovane
Promessa,
Antico,
Irrealizzato,
Dimenticato
Amore…
Mio
Pane…
Mia
Acqua…
…. Luminosa Stella….

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Aliena il 29/06/2012 22:56
    Bellissima poesia, complimenti.
  • Maria Lupo il 18/09/2007 01:08
    Belle immagini, mi piacerebbe che qualcuno mi dedicasse una poesia come questa!
    Grazie per il tuo commento. Ciao
  • sara rota il 28/06/2007 09:06
    Un'amicizia sincera è come un grande amore... per sempre. Bella dedica.
  • laura cuppone il 13/06/2007 23:20
    Grazie Roberto... l'amicizia.. l'amore... non hanno regole, confini, barriere... Maria è speciale ed io assisto da spettatrice a qualcosa che ho già vistoe vissuto un po' di tempo fa. ...(..!...)...
    grazie i tuoi commenti sono sempre graditissimi... Ciao L
  • roberto mestrone il 13/06/2007 21:40
    Ode dedicata A... Maria... ninfa dei boschi... fata delle fiabe... amore segreto di principi azzurri... specchio che imprigiona la giovinezza che tutti vorremo trattenere dentro di noi... che siamo a Lei vicini... DUE VOLTE DIECI + TRE...
    Brava Laura!
    Ro
  • Anonimo il 13/06/2007 21:10
    Come al solito le tue poesie danno spazio alla libera interprepazione, ho visto il mio amore per una splendida donna di nome Maria che nella mia vita è stata presente fin dalla nascita, ecco perchè sono ancora qui. Un forte abbraccio. Angelica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0