PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per il modo in cui ci si bacia

Dalla beltà
della tua voce
risalgo da suono

a luce dei tuoi occhi
espressione
dell'universo

che contieni
bella come mai
e completa

in ciò che sei
mio amor
dolce e come

foto di una favola
ripresa a più riprese
da tecnologia

moderna
e ti trasformi
da carne e spirito

in virtuale
e rimani
il mio ideale

nell'abc
nel dna
nel qui, quo, qua

che preferisco Paperina
per il suo modo di parlare
e di come baci.

 

4
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 26/02/2012 00:07
    Bellissima.. con finale "Raffaelliano".. Bravo.
  • Teresa Tripodi il 25/02/2012 23:46
    L'inizio è davvero un dolce suono... e poi alla fine torna il Raffaele... e menomale... mi piace
  • mariateresa morry il 25/02/2012 23:41
    Ci mancava a fine giornata una immagine deliziosa, curiosa e tenera come la tua, alla tua " donna ideale" e spero materiale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0