PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Notti in bianco, buonanotte!

Non sono solo suono
suono con strumento
senza, ancora moderna

arcaica tribale melodia
in caverna, a casa
impatto zero
ma un son io
in cerca del più
matematica è filosofia.

E anche amore, rispetto
ma vuoi metter, una sera
ti presi di petto, ciucciandoti

e con te a letto. Rilassata
lavata e profumata, mi guardi:
dormi bene, buonanotte!

 

4
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • STEFANO ROSSI il 27/02/2012 20:07
    che suono ha questa tua poesia, malinconica, passionale, amorevole. bravissimo raffa

3 commenti:

  • Alessandro il 27/02/2012 13:14
    Una ricerca, una melodia tribale. Notti insonni di amara riflessione
  • mariateresa morry il 27/02/2012 05:09
    Giusto, siamo fatti un po' di tutto...
  • Simone Scienza il 26/02/2012 14:37
    arcaici calcoli che solo il cuore può cercare di risolvere nel suo tribale tam tam

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0