accedi   |   crea nuovo account

Una canzone al vento

Amore che lontano
stai,
questa canzone
ti dedico,
e il vento
sollazzandosi
a te la porta
con un bacio,
appena lo sguardo
ne lo cielo azzurro
levi,
su la tua purpurea bocca
docile si posa,
ed il vento oltre
va,
e ruffiano
voce me ne dà.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 27/02/2012 12:53
    Poesia molto profonda, stilisticamente più "moderna" delle tue precedenti, ma non per questo meno efficace e sentita. Davvero bella
  • Teresa Tripodi il 26/02/2012 18:59
    Meraviglia Don... versi come regalo... un trasportato amore affidato alla magia della natura passione che si accompagni alle labbra come carezza di colei alla quale arriveranno... molto molto molto apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0