accedi   |   crea nuovo account

Sarà primavera?

tornerà il dolce vento
a placare il brivido ansioso
dei rami scheletrici,
corolle di petali e giovani foglie
saranno ornamento,

scenderà ancora la sottile
ridente pioggia
di marzo a rinverdire
la speranza dell'erba.

Sarà ancora primavera,
la stessa che resuscita
il prumo dell'inverno,
i luoghi dell'amore?

Cosa può sognare,
cosa può attendere di nuovo
il cuore
se il tempo dell'assenza d'amore pesa
e rassegnato s'accontenta
di veder fiorito l'anemone
nel vaso?

 

2
4 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Floriano Crescitelli il 26/06/2014 17:46
    La primavera torna sempre, buoni versi nonostante sensazioni malinconiche.
  • cristiano comelli il 28/02/2012 20:20
    Alla domanda sulla primavera, cara Loretta, lei deve sempre rispondersi positivamente. Le sue poesie sono un fiorire di primavera radiosa per lei che le scrive e per chi si delizia a leggerle. Cordialità e complimenti.
  • Anonimo il 28/02/2012 16:02
    Bella, appena velata di tristezza, ma consapevole della leggerezza e della gioia che la primavera porta come speranza rinnovata. ciao

4 commenti:

  • claudio meazzi il 01/03/2012 18:45
    Note struggenti
    dove l'anima ascolta e sogna,
    Brava LORETTA, commuove il tuo
    Testo nelle risonanze antiche di
    Un tempo che ritornerà!
  • cesare righi il 28/02/2012 14:29
    Sempre superlativa. Mi hai fatto venir voglia di scrivere un raccontino... sarà anche colpa tua!
  • Vincenzo Capitanucci il 28/02/2012 10:33
    Bellissima L'or... e accontentarsi... di vedersi fiorire in un vaso... come un'anima sola... splendida chiusa L'or... mentre l'infinita primavera danza...
  • anna rita pincopallo il 28/02/2012 08:32
    molto bella vedrai tornerà la primavera

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0