accedi   |   crea nuovo account

(Senza titolo)

Vivacità è un bambino
Che corre su un prato.
Vitalità è il volo di
un'aquila rapace.
Vitale sono io
quando penso al futuro.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/03/2012 15:07
    Direi una riflessione perfetta, io l'avrei intitolata "Le tre V"
  • Anonimo il 03/03/2012 20:39
    che bella visione della vita! E com'è espressa bene!!!
  • Anonimo il 28/02/2012 14:29
    Essere ottimisti è sintomo di forza e di coraggio. Forza che emerge prepotentemente anche nelle precedenti poesi. Un tale ha detto: "Il pessimista e l'ottimista hanno torto tutt'e due, ma l'ottimista si diverte di più". Una poesia che trasmette forza e dà forza con sole 24 parole. (per un genovese come me è un bel risparmio)

16 commenti:

  • tylith il 12/03/2012 16:57
    Missà che se si può io la intitolo "Le Tre V" seguendo il suggerimento di Don Pompeo.
  • Nicola Lo Conte il 06/03/2012 20:25
    La curiosità, la voglia di cercare il nuovo, capire, confrontarsi, imparare, aver fiducia nel futuro è una forma di Intelligenza... come non essere dunque vitali?
  • Gianni Spadavecchia il 29/02/2012 12:45
    Brevi versi ricchi di emozione.
  • tylith il 29/02/2012 11:46
    Grazie Ugo per esserti fermato da me oggi e per il tuo augurio così bello!
  • Ugo Mastrogiovanni il 29/02/2012 11:41
    Mi sembra che i propositi siano buone basi per una vita attiva e fruttuosa.
  • Teresa Tripodi il 29/02/2012 11:16
    inno alla vita colmo di colori... direi saporita... molto bella.
  • tylith il 28/02/2012 23:40
    Ciao Mauro, grazie per il tuo bel commento. Ogni poesia viene vissuta sempre in maniera personale e, a mio avviso unica, non esiste mai un solo modo per leggerla. Quindi se quello che ti ha trasmesso è quanto scrivi è meraviglioso!!!!
  • Anonimo il 28/02/2012 17:44
    descrivere la sensazione di cui hai scritto non e' semplice... mi fa venire in mente il desiderio di correre a braccia aperte controvento... ridendo... cantando... arrivare con il fiatone e fermarsi a riprenere fiato... felici. MAgari non era questo, anzi di sicuro non lo era, ma arriva anche cosi'.
  • tylith il 28/02/2012 16:43
    Grazie Ragoshin per il tuo passaggio e per la tua riflessione. Trovo che il saggio abbia perfettamente ragione!
  • tylith il 28/02/2012 14:18
    Mi sento in effetti molto vitale ed anche ottimista ed euforica perchè no! E con un occhio rivolto al futuro!
    Si, in effetti mi sento tutte le cose che avete detto e pensato!
  • tylith il 28/02/2012 14:17
    Comincio a ringraziarvi tutti per i bei commenti che mi avete lasciato scusandomi anche se in questi giorni sono poco presente sul sito, ma rimendierò eccome se rimedierò!
  • Anonimo il 28/02/2012 13:11
    wow.. strawow.. che bella poesia.. positiva, ottimista.. con un occhio(tanto per cambiare)al futuro.. brava brava brava.. ciaoo
  • karen tognini il 28/02/2012 12:43
    Brava.. piccola perla...
    vitale euforia...
  • Vilma il 28/02/2012 12:41
    molto bella.. piaciuta
  • Elisabetta Fabrini il 28/02/2012 12:22
    Bene.. il futuro profuma di ottimismo!!
    Brava!
  • augusta il 28/02/2012 12:18
    l'importante che tu sia vitale sempre...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0