PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il colore del deserto

L'eterno è rosso come il deserto
nella sabbia dura della memoria
cancella l'oggi e il domani,
se trovi un'oasi oltre il dolore
dove nidifica ancora la speranza
seppure disseminata fra le ortiche
apri una tenda nel vuoto del cielo
nel silenzio tremendo appena violato
dal pulsare del sangue e dell'acqua
riprendi il passo divenuto pesante
rischiara la voce nascosta nell'erba.
Attraversa il confine del deserto
poi sia quel che sia,
nudo nel dipinto del creato
sei seme che il vento porta via.
Per vivere dovrai varcare la morte.

 

3
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Pepè il 29/02/2012 21:03
    Immagini forti e suggestive, si respira um malinconico ottimismo.
  • loretta margherita citarei il 29/02/2012 16:38
    molto bella complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0