accedi   |   crea nuovo account

IL Peso della tua assenza

Nei giorni vuoti di questa mia solitudine
sopporto a fatica il peso della tua assenza
e stringo il cuore per spremere il dolore,
che come succo amaro ed acre,
riempie il bicchiere di questo mio trasandato vivere.

 

5
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • giusi delgais il 29/02/2012 21:31
    la malinconia e il dolore, la sofferenza della separazione, sentimenti profondi in poche parole...

6 commenti:

  • sergio il 03/03/2012 06:49
    molto bella e vera. Apprezzata
  • STEFANO ROSSI il 01/03/2012 21:11
    molto bella, specialmente il finale. maledetto l'amore. la solitudine.
  • Anonimo il 01/03/2012 16:01
    La inserisco tra i miei preferiti. Una poesia, la tua, che oggi e forse per molto tempo ancora, mi apparterrà!
    Bravissimo e grazie... sai leggere e rileggere un testo dove si condivide il dolore, fa del dolore un compagno meno odiato del mio trasandato vivere.
  • karen tognini il 01/03/2012 12:36
    Complimenti... bellissima...
  • EASTON il 29/02/2012 21:06
    lettura piacevole... apprezzata veramente
  • Andrea Pezzotta il 29/02/2012 20:00
    un grave macigno... apprezzata