PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un Cuore Cherubino

Albe e Tramonti
si succedono

il sole
è
una rapida lancetta di secondi
incide tempi di sale sulle apparenze del mio viso

La mattina

guardo

in giardino
il vecchio noce non c'è più

né il passante per strada portatore d'immortali leggende

e mi domando

ho un giorno in meno
o uno in più da vivere con Te

ma che importa che rubino tutto il mio tempo

Amore mio

enumero gli attimi spensierati dai calzoncini corti
pochi e tanti ma i soli importanti
saliti in vapori dalle Tue gambe di alabastro per donarti sulla bocca il concentrato bacio di un vivo sole

dai freddi marmi dell'intelletto
si alza una strana luce

e mi respinge

precipitando sali

ed il cuore recettivo
spogliandosi di tutto
torna bambino

m'accoglie

nella cosa più angelica che è

Da una sacra notte di rossi rubini

Ti porge
dieci boccioli di rose bianche

in eternità d'Amore

 

3
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Nicola Lo Conte il 03/03/2012 18:50
    Il tempo scorre, lento o veloce... ma gli attimi che davvero contano sono quelli che racchiudono il ricordo dell'amore...
    bella...
  • Anonimo il 03/03/2012 12:56
    Lo scorrere del tempo e il susseguirsi delle emozioni, le due cose in te si rincorrono senza prendersi mai. Bella, veramente bella
  • - Giama - il 01/03/2012 23:23
    quando scrivi queste rimango senza parole, ma in ammirazione ne subisco passivo la sublime bellezza...

    ma poi mi attivo, non lascerò Che-rubino il mio Cuore...

    ciaaaaoooo
    Grande sempre!
  • Hila Moon il 01/03/2012 13:21
    Una poesia bellissima, misto amore-nostalgia dei tempi che corrono! Incantevole
  • Anonimo il 01/03/2012 09:26
    Emozione questi versi... autentica eternità del rapporto d'Amore...
    versi da brividi...
    Stupenda Vincenzo complimenti...
  • loretta margherita citarei il 01/03/2012 07:55
    ho un giorno in meno
    o uno in più da vivere con Te...

    incantevole poesia
  • karen tognini il 01/03/2012 06:58
    Sublime emozioni in quest'opera che sa di Amore Eterno... le rose bianche simbolo di purezza d'anima... ed il cuore recettivo
    spogliandosi di tutto
    torna bambino
    m'accoglie
    nella cosa più angelica che è

    Da una sacra notte di rossi rubini

    Ti porge
    dieci boccioli di rose bianche

    in eternità d'Amore

    Troppo bella... bravo Vincenzo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0