accedi   |   crea nuovo account

Nascondino

Un.. due.. tre.. chi non ha fatto resta a me.
Mi vorrei poter nascondere alla vista degli amici
per poterli un po' conoscere quando san di esser soli,
capir quanto c'è di buono e quanto di cattivo dietro ai
loro bei sorrisi.
Mai fidarsi ciecamente o su deboli emozioni,
quindi via con questo gioco...
Un.. due.. tre.. chi non ha fatto resta a me.

 

4
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • - Giama - il 01/03/2012 23:31
    quel nascondersi è in realtà un osservare discreto...
    capisco bene quando dici "per poterli un po' conoscere quando san di esser soli"...
    (devo dire che ultimamente è questo un tema che leggo spesso...)

    comunque io sto proprio lì, sotto di te...

    "chiesa salva tutti!"

    (lo dicevi anche tu?)

    ciao ciao
  • Anonimo il 01/03/2012 21:22
    Che dire Annarita... sono d'accordo con Salvatore!
  • loretta margherita citarei il 01/03/2012 19:55
    bravaaaaaaaaaaaa, condivido
  • Anonimo il 01/03/2012 14:43
    E mica ti devi nascondere Annarita, per conoscere gli amici! La Bibbia dice di metterli alla prova, ma tanto, anche se non lo fai, nella vita, prima o poi, capita sempre qualcosa e allora gli amici, si mettono alla prova da se stessi.
    Piaciuto e apprezzato il contenuto!
  • karen tognini il 01/03/2012 14:16
    brava Annarita... soltanto guardandosi negli occhi si puo' conoscere un minimo l'anima delle persone... e a volte non basta una vita!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 01/03/2012 11:28
    Guardarli quando sono soli... quando per un attimo si sono tolti la maschera..

    Brava Anna Rita... un due tre... chissà quante sorprendenti sorprese... prese..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0