accedi   |   crea nuovo account

Specchio delle mie brame

E faccio a pezzi tuo il veleno,
frantumando un riflesso,
sono schegge maledette di passione,
cucite su una corona di cristallo,
cascata giú dal capo di una dama,
che persa ha strappato la sottana.
Scivola via,
ho io il corpo del reato.
Specchio,
specchio delle mie brame,
hai perso la principessa
e il suo reame.

 

5
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Raffaele Arena il 01/03/2012 23:36
    E chi lo sa che lo specchio non funzioni, magari ci vuole un modello a cristalli liquidi, dove col photoshop uno può trasformarsi e rider di se stesso. Bella riflessione, tu sei una bella persona, e questo è quanto.

5 commenti:

  • senzamaninbicicletta il 06/03/2012 10:54
    bellissima terry, molto significativa
  • Anonimo il 02/03/2012 15:27
    il corpo del reato... senza il quale l'immagine non si rifletterebbe... la corona non cadrebbe...
    Ma in ogni caso "specchio delle mie brame perderai principessa e reame"... e bhe sentita molto sentita terry...
  • karen tognini il 02/03/2012 13:32
    Particolare Teresa.. bella e misteriosa... grande!!!
  • - Giama - il 02/03/2012 00:24
    molto bella ed originale,
    bravissima teresa!

    ciao ciao
  • STEFANO ROSSI il 01/03/2012 22:17
    inquietante. ma molto apprezzata, davvero!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0