accedi   |   crea nuovo account

Padre che vai via

A te padre che vai via,
stanco abbandoni la strada tua
come una nube scura
in un pomeriggio d'estate
porti via la luce
a queste tristi giornate.

A te padre
che socchiudi gli occhi
laghi profondi
grigi e distanti.
A te, che a questa vita
rubi ancora un sorriso.
quanto triste e sofferto
ti appare in viso.

A te che hai
conservato nel cuore
le ultime parole
che non potrai più dire.
A te che tremante
tendevi la mano
perchè in cuor tuo temevi
di partire lontano.

Per chi ancora aspetta
quell'ultima parola
Per chi ti ha stretto la mano
perchè non andassi lontano,
Per chi ha bagnato di lacrime
quell'ultimo sorriso.

A te.. padre mio,
che resti
riflesso sul mio viso.

 

3
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • salvatore maurici il 09/03/2012 23:12
    Bellissima poesia, difficile da poterla esprimere in maniera serena. Laila in questo componimento mette una dietro l'altra le sue emozioni, quelle più dolci, laceranti, dolorosissime, descrivendo il suo smarrimento per la morte del padre. La figlia spera ancora in un ultimo sorriso, in una parola, dolcissima a suggello e congiunzione tra la vita e la morte. Si rammarica perchè il padre "le ultime parole/che non potrai più dire". A poco serve trattenere la mano del padre fra le sue, il vuoto e lo smarrimento vengono suggellati dalle lacrime.

4 commenti:

  • andrea piumedoca il 03/03/2012 19:13
    dolce il ricordo di un padre che non ci abbandonerà mai...
  • laila il 02/03/2012 14:07
    Sono felice di poter condividere con voi questi sentimenti. Seppur dolorosi sono parte della vita di ognuno di noi. Vi abbraccio.
  • Anonimo il 02/03/2012 12:56
    La tua poesia dolce e struggente mi hanno trascinato violentemente indietro in un tempo di dolore, di distacco, di vuoto e smarrimento...
  • Hila Moon il 02/03/2012 10:25
    Dedica dolce e struggente allo stesso tempo, piena d'amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0