accedi   |   crea nuovo account

Folle canto

Cerco la bellezza nell'imperfezione,
non lascio spazio alla banalità.
Ci sono sogni che divengono chimere,
realtà che bisogna incontrare.
Appare un pericolo di stile,
il brutto e il bello
è semplicemente sembianza,
contorno di perfetta imperfezione,
voglio fuoco ardente,
voglio passione
ed un'altra maledetta illusione.
Brandelli di similitudini diverse,
granelli di sabbia a montagnole,
vocali e consonati in ordine sparso,
tutto questo
è solo un folle canto.

 

10
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • senzamaninbicicletta il 06/03/2012 10:53
    un elogio della follia che mi emoziona con i tuoi versi assai belli di questa splendida poesia, sei davvero una brava poetessa.

8 commenti:

  • Alessandro il 03/03/2012 14:56
    Brutto e bello fusi in una splendida imperfezione. La lucidità della follia. Piaciuta
  • Gianni Spadavecchia il 03/03/2012 09:50
    Solo un folle canto! Piaciuta la contrapposizione tra perfetta imperfezione. Ciao
  • stella luce il 03/03/2012 00:17
    sono versi meravigliosi... un folle canto alla vita
  • Anonimo il 02/03/2012 20:21
    originalità terry in tutto anche nella bellezza bello vuol dire piacevole non finto... cerchi la bellezza nell'imperfezioni ed è giusto infatti non siamo perfetti... profonda e sentita... grande saggia e... amica mia bacioni
  • - Giama - il 02/03/2012 20:08
    i versi iniziali aprono la porta a mille viali, sarebbe banale percorrere questa poesia in un'unica strada e nello stesso verso...
    così si possono scorgere altrettanti scenari, mai uguali, alla ricerca del vero, per ciascuno diverso...

    bravissima!

    Ciao ciao
  • Vincenzo Capitanucci il 02/03/2012 18:33
    Penso che la bellezza più bella sia nell'imperfezione... e di questo noi uomini... ne siamo i maghi..

    Molto bella Teresa..

    ... il brutto e il bello
    è semplicemente sembianza...
  • Anonimo il 02/03/2012 18:24
    Cerco la bellezza nell'imperfezione... un verso che può essere il titolo di un trattato di filosofia o psicologia dell'esistenza.
    Molto interessante, il tema. Qui è riproposto nei sogni che divengono chimere e nelle realtà da incontrare.
    Vocali e consonanti in ordine sparso... desiderio di uscire dagli schemi dichiarando la propria condizione: follia nel canto.
    Non poco per una poesia. Omaggi.
  • Anonimo il 02/03/2012 18:10
    Un folle canto a cui abbandonarsi per non rimanere totalmente disincantati... magari imparando a discernere il bello dal brutto e il vero dal falso, guardando all'essenza e secondo schemi interiori e soggettivi.
    Complimenti!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0