username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sulla vita

"La vita è bella", dicevi, nell'auto,
"La forza è in noi, dobbiamo solo estrarla",
aggiungevi ancora,
e altre forme di incoraggiamento tendenti a
Farmi coraggio e affrontare la vita, dicevi.

Io sempre invece stordito, sempre accondiscendente,
ascoltavo le parole che sentivo (e la tua faccia)
dubbioso sulle necessità che elencavi.
Pensavo che per vivere, non bastava solo volerlo
Fare, occorrevano anche i mezzi, i soldi, per farlo...

E per ottenere i soldi, come già ti dissi,
uno la vita se la deve rovinare.

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Centrone Stefano il 10/08/2012 17:22
    La vita, lo sai anche tu, è un dono immenso che l'Onnipotente ci ha fatto e rovinandola con la scusa dei soldi equivale a rovinare l'amicizia che c'è tra noi e colui che costantemente ci osserva.
    Comunque questa tua poesia, secondo me, (e su questo sono sincerissimo) è un messaggio chiaro nei confronti di quelle persone che hanno strumentalizzato la propria vita, buttandola, spesso, nel cestino della spazzatura.
    Poesia degna di essere letta e riletta.
    Complimenti e buona scrittura.

3 commenti:

  • roberto volpe il 11/08/2012 10:53
    Grazie mille per le belle parole Stefano... A presto, buona scrittura anche a te!
  • Andrea Pezzotta il 03/03/2012 11:37
    Incredibilmente diretta, complimenti!
  • rea pasquale il 03/03/2012 10:49
    Bravissimo, un messaggio decisivo e un monito per tutti.
    Questo sistema così com'è non può andare.
    Un saluto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0