accedi   |   crea nuovo account

La Danza

Vitale e Sufficiente
a volte senti che ne hai bisogno,
un bisogno-sogno
che non basta praticare
ma è come un corpo da eletrizzare
da persone rare.
Silenzio... non sono concesse più parole
anche perchè non ci sono parole che possono
descrivere questa passione orizzontale,
una manovra umana che cerca di filtrare
il ritmo della vita in piccoli gesti, sguardi,
movimenti che imitano un'idea,
come se un folle uomo imiti l'essere felice.
Più che di impressione
si parla di percezione,
perchè un sentore
non potrà placare un intimo clamore.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0