accedi   |   crea nuovo account

Mara-Mao Mahjong

La mia realtà
ha più braccia che gambe
abbraccia tutto
da un singolo atomo
all'universo intero del Tuo sensibile corpo

ma non giunge mai
a causa di un triste destino d'azioni
a destinazione

orbi tanti

Un sogno
orbitante

fra sole e luna
fra cielo e terra

saluta divinamente la grande muraglia

lasciandola a soqquadro
con pane e vino
ad un palmo dal naso

unendo a coppie gli opposti
il mondo svanisce dagli occhi simili di tutti

intessendo sul telaio trascendente del nulla
inconfessabile a dirsi

un io amoroso dipinto meravigliosamente da Fragonard in un bacio rubato ad una altalena del tempo

dalle fragole hard
ad un angelico uccello
in canapa indiana

il rosso passione fa del verde speranza un bianco cavallo
baio d'azzardi

galoppante nella benevolenza di un Amore sincero

su prati di nubi fiorite fra orchidee e crisantemi

in un immanente fragoroso sorriso dal riso divino onora con fiamme le quattro stagioni di draghi e capitani

 

10
10 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • alessio pernarella il 06/04/2012 12:42
    CMQ SCHERZO È CHE NON CONOSCO LE ALLEGORIE CITATE DA TE
  • alessio pernarella il 06/04/2012 12:42
    CMQ SCHERZO È CHE NON CONOSCO LE ALLEGORIE CITATE DA TE
  • alessio pernarella il 06/04/2012 12:37
    CITAZIONISMO E LIBERTA'... IN LSD?
  • Alessandro il 06/03/2012 00:25
    Tra visioni estatiche e paesaggi esotici... la tua realtà, un universo a ragnatela, vibrante di emozioni.
  • - Giama - il 05/03/2012 13:21
    l'amore passionale induce alla passione per l'Amore stesso e viceversa, come unità inscindibili dello stesso Essere...
    e questa è solo una lettura semplice, ma la tua poesia si apre a mille altre orbite in altrettanti universi!

    VIncè, grandissimo!

    ciao ciao
  • Anonimo il 05/03/2012 11:10
    La mia realtà
    ha più braccia che gambe
    abbraccia tutto
    da un singolo atomo
    all'universo intero del Tuo sensibile corpo...

    Sempre profondo e originale... Mitico Vincè!

  • Anonimo il 05/03/2012 08:35
    Fratello e sorella, Mara e Mao, famosi esploratori dell'inconscio orientale, teorici del Mara-Mao philosophical thought e ideatori del Cashmere Mahjong - maglione ispiratore dell'organizzazione dei pensieri - di qua Mara Mao perché sei morto, ma in effetti è rimasto vivo...
    Vivo è infatti il pensiero cosmico di Vincenzo che abbraccia ed esprime il significato pieno dell'amore in senso totale, universale, non legato alla limitatezza della fisicità, ma alla profondità del proprio essere, per alcuni non essere, perché orbi o orbati o ciechi sociali e falsi invalidi... tanti.
    Di là la famosa domanda: ma quanti tanti? E la più famosa risposta: Tanti tanti!
    Vincé, profondo e strepitoso come sempre nella tua originale espressione di forma e di pensiero... anche se a me piace divagare... come sempre.
    Buona Giornata Vincé!
  • Anonimo il 05/03/2012 07:21
    Penso che per commentare questa poesia servirebbero molte pagine e tempo. C'è una complessità di temi che, mi pare di capire, tendono a cantare in versi un amore passionale ed eterno. Mi limito alla prima strofa:
    La mia realtà
    ha più braccia che gambe
    abbraccia tutto
    da un singolo atomo
    all'universo intero del Tuo sensibile corpo...
    per dire che rende appieno e sorregge il successivo impianto poetico.
    La chiusa ha un ché di enigmatico, che non guasta. Complimenti.
  • karen tognini il 05/03/2012 06:58
    il rosso passione fa del verde speranza un bianco cavallo
    baio d'azzardi

    galoppante nella benevolenza di un Amore sincero

    su prati di nubi fiorite fra orchidee e crisantemi

    in un immanente fragoroso sorriso dal riso divino onora con fiamme le quattro stagioni di draghi e capitani...

    Sublime Vincenzo... ricerca interiore di purezza verso un amore ancora passionale...
  • loretta margherita citarei il 05/03/2012 04:58
    molto originale notevole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0