username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ardimento furioso

Ardimento furioso,
furiosa passione,
furente, ruggente,
sfuggente, latente,
potente nel suo feroce ruggito.
Un grido,
tante grida di passione
e poi il silenzio dei corpi
caldi, stremati, bagnati
di noi.

 

11
25 commenti     3 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

3 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/03/2012 15:11
    Riflessione profonda scritta in uno stile e forma bellissimi.
  • Ivano Boceda il 06/03/2012 15:18
    Bella poesia vigorosa, quasi materica e di grande intensità. I primi quattro versi hanno un ritmo molto sostenuto e veloce che si calma riposando sul quinto verso, in un raccogliesi di tensioni, che sfociano del "grido" del verso successivo; poi è un rilasciarsi progressivo. Bellissimo esempio di uso semantico del ritmo, che vale quanto e più delle parole.
  • Anonimo il 06/03/2012 08:58
    incredibile! quasi orgiastico! Molto audace!

25 commenti:

  • tylith il 25/05/2012 15:08
    Si è vero le parole sono una delle armi più "taglienti" che ci siano, grazie per il tuo passaggio!
  • vincent corbo il 25/05/2012 14:15
    È incredibile come le parole siano in grado di evocare situazioni ed emozioni con tanta energia, ecco perchè la poesia è un mezzo potentissimo da non sottovalutare.
  • Anonimo il 12/03/2012 18:49
    Una descrizione vera e profonda, propria di chi conosce la passione o di chi è capace di esprimerla. Molto bella!
  • Don Pompeo Mongiello il 12/03/2012 15:16
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua eccezionale!
  • Anonimo il 12/03/2012 11:22
    Belle immagini molto passionali. Piaciuta tantissimo, complimenti!
  • tylith il 10/03/2012 23:14
    Ringrazio anche Ugo per il suo passaggio e il suo commento e accetto la considerazione scherzosa di Morry dicendole che l'importante è uscirne vivi da quella "gabbia", hai ragione a pensarci bene dentro lì siamo di fronte a due fiere e perchè no due leoni! Grazie anche a te per esserti fermata rischiando "la pelle"!!!
  • mariateresa morry il 10/03/2012 10:33
    Accetti un commento scherzoso? A leggerti mi pareva di essere entrata nella gabbia di due leoni... ahhh... cmq. molto efficace! Ciao
  • Ugo Mastrogiovanni il 09/03/2012 14:36
    Quasi una rappresentazione grafica dell'emozione, lo scorrere veloce i tasti di un piano forte e soddisfatti, compiacersi del meritato riposo.
  • tylith il 08/03/2012 18:45
    Grazie Mauro, per avermi lasciato questo bellissimo commento.
  • Anonimo il 08/03/2012 01:34
  • tylith il 07/03/2012 14:25
    Scusate ho pubblicato due volte i ringraziamenti, sto proprio male!!!!!
  • tylith il 07/03/2012 14:23
    Un ringraziamento a Teresa per essere ritornata a leggermi e per avermi lasciato questo suo prezioso commento e ad Augusta alla quale dico, vedi che sono umana? Altrimenti non mi sarei ammalata Grazie per essere passata da me e per avermi lasciato un tuo pensiero.
  • tylith il 07/03/2012 14:17
    Un ringraziamento a Teresa per essere ritornata a leggermi e per avermi lasciato questo suo prezioso commento e ad Augusta alla quale dico, vedi che sono umana? Altrimenti non mi sarei ammalata Grazie per essere passata da me e per avermi lasciato una tua impressione.
  • tylith il 07/03/2012 14:15
    Procedono i miei ringraziamenti, l'Anonimo che mipiacerebbe sapere chi sia, e col quale o con la quale mi scuso se ieri non ho ringraziato, ma premetto che sono a casa malata e quindi non sono nel pieno delle mie capacità. Quindi grazie per il tuo splendido commento, fino alla quiete dopo la Tempesta!
  • augusta il 07/03/2012 13:55
    di una passione coinvolgente... bravissima
  • Teresa Tripodi il 07/03/2012 09:53
    e come se brucia... direi quasi divora... non lascia scampo... da vita e distrugge in egual misura... ottima descrizione di attimi...
  • Anonimo il 06/03/2012 17:50
    Parole potenti, una sinfonia in crescendo, dove i sensi prendono il sopravvento... fino alla quiete... dopo la tempesta
  • tylith il 06/03/2012 17:20
    Un ringraziamento anche ad Ivano che di poesia si nutre e se ne abbevera, posso dirti solo che la tua recensione mi lusinga perchè all'ispirazione tu riesci sempre a dare una cornice letteraria.
  • tylith il 06/03/2012 17:17
    Comincio a ringraziare Alessandro, Stefano per il loro commenti che ho molto apprezzato, poi Frivolous per una recensione fulminea che lo caratterizza. Hai definito il componimento quasi orgiastico, direi che qui l'audace sei tu!
  • Anonimo il 06/03/2012 00:17
    quanta passione tylth.. brava poetessa.. ciao
  • Alessandro il 06/03/2012 00:16
    Passione erotica e travolgente, una calda fusione di corpi nel labirinto dei sensi. Piaciuta
  • tylith il 05/03/2012 21:37
    Gianni non mi pare ci dessimo del "Lei" oppure quando si parla di Focosa Passione forse è meglio "tenere" le distanze?
  • tylith il 05/03/2012 21:36
    Grazie Elisabetta per il tuo commento che apprezzo sempre tantissimo.
  • Gianni Spadavecchia il 05/03/2012 21:19
    Più che calda, mi azzardo a scrivere Focosa Passione che riesci a trasmettere nella poesia
    Scusami per il TU.
  • Elisabetta Fabrini il 05/03/2012 20:55
    Molto passionale, coinvolgente, bellissima!
    Brava davvero!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0