accedi   |   crea nuovo account

Un passo avanti semina eternità

Cammina
sotto
il sole
con un passo avanti

nei campi di grano
vede
spighe di pane

nelle acque salate del mare dolci fertili piogge

lo sfiorire di un fiore
si presenta ai Suoi occhi nella continuità di un seme

nella morte di una vita

un primo respiro d'eternità

sulle labbra del Tuo volto
assapora
le ali dispiegate di un Angelo

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

... in un acino d'uva scorrere fiumi di ebbrezza...


6
7 commenti     4 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

4 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 06/03/2012 23:07
    Bella lirica che esplica il modo di essere dell'autore cioè di trovare in ogni cosa il lato positivo, di vedere oltre l'apparenza di precorrere i tempi e riuscire a capire ciò che evolverà senza utopie, ma con sicurezza. Apprezzata!
  • rosanna gazzaniga il 06/03/2012 19:49
    È un procedere nella vita con il cuore aperto, il contenuto di questa bella lirica. La capacità di andare oltre all'apparenza e di vedere e percepire la conseguenza di tutto ciò che si compie e di quello che ci circonda. Un incedere che ha il sapore dell'ottimismo, ma senza l'esagerazione dell'illusione. Molto apprezzata! complimenti!
  • Don Pompeo Mongiello il 06/03/2012 19:37
    Poesia da considerare una perla di saggezza.
  • karen tognini il 06/03/2012 15:45
    Guardando avanti... seminando eternita'...
    Vincenzo è avanti anni luce... il suo modo splendido di far poesia lascia chi legge impreziosito d'oro divino...
    Davvero bravo Vincenzo!!!

7 commenti:

  • Alessandro il 07/03/2012 00:06
    Il mondo paradisiaco che si svela ai nostri occhi, a patto di avere il coraggio di compiere quel fatidico passo in avanti. Complimenti
  • Anonimo il 06/03/2012 22:28
    Le tue poesie sono messaggi d'Amore, di riflessione...
    È bello leggerti Vincè!

    Bellissima.
  • loretta margherita citarei il 06/03/2012 21:11
    incanti capitano sei mitico
  • Anonimo il 06/03/2012 18:28
    Immagini, metafore, morale e filosofia di vita in questa poesia raggiungono vette elevate. Un esempio, a caso:
    lo sfiorire di un fiore
    si presenta ai Suoi occhi nella continuità di un seme
    c'è positività, ottimismo, fiducia nell'amore e nella spiritualità in questa poesia. Complimenti. Saluti
  • Teresa Tripodi il 06/03/2012 17:14
    Come un canto levato al vento cosí si alza con sottile e costante forza questa vita nuova che descrivi... parli di cose che lasciano spazio ma lasciani spazio a nuova vita... intrisa di coliri perlacei da non deturpare... bravo Vincè come fai sognare e quanto sei capace di sognare... perchè se non vedi il tuo sogno non riesci a trasmetterlo... mi fermo se no continuo all'infinito e faccio un trattato...
  • Anonimo il 06/03/2012 16:43
    nella morte... un passo verso l'eternità... nella sofferenza di una madre, il vagito di un bimbo... andare oltre...
    karen ha ragione grazie per queste meravigliose liriche...
  • karen tognini il 06/03/2012 13:50
    Un passo avanti...
    verso l'eternita' di un sorriso... ali d'angelo d'infinito sentire...

    Splendida Vince...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0