accedi   |   crea nuovo account

Risveglio d'Amore

Il sospiro dell'alba
nasce lontano
dove il cielo stinge,
leggero scivola
dal monte irto di pini,
fresco accarezza
il tenero germoglio
dal tenue profumo
si mischia nella brezza
umida di rugiada.

Il tempo scivola via
intrecciando il richiamo d'amore.

Lentamente emergo
dal buio del sonno,
dall'anta socchiusa
il grigio filtra
ovattato danza nell'ombra
l'attimo fonde l'infinito.

Un brivido nasce dal cuore
che batte, che vibra con lei
s'inebria nel suo tepore
candida, vellutata,
avvolta nella nuova luce del giorno
fiore eterno d'allegria
reale dolce risveglio
dal girotondo dei sogni più belli.

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Alessia Torres il 07/03/2012 17:20
    Intensità e suggestiva forza i questi tuoi versi che "risvegliano" dolci emozioni...
  • Elisabetta Fabrini il 07/03/2012 10:31
    Dolcissima e molto romantica. Davvero bella Bruno...!
    Bravissimo!
  • Hila Moon il 07/03/2012 08:35
    Odor di magia in questa tua poesia, dalle immagini molto suggestive! Piaciuta molto
  • karen tognini il 07/03/2012 07:16
    Bellissima poesia.. inebria la mattina di energia positiva e sognante...
  • Vincenzo Capitanucci il 07/03/2012 06:39
    Un bellissimo risveglio Bruno... dove tutto riprende a vivere con Lei...

    candida e velluta... come le Tue parole..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0