PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza confini

si fa sempre più labile
quell'essenza odorosa di te
seppur dall'altura più remota
lasci scivolare ciottoli informi
non levigati dall'arsura implacabile
restano in bilico
sull'inganno d'uno strapiombo
osservando la direzione che non ha confini...

 

5
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 08/03/2012 20:36
    bellissima silvia... una perla di poesia... un ricordo sempre più lontano nel pensiero ma ancora nel cuore...
  • Salvatore Maucieri il 08/03/2012 18:02
    Poesia molto piaciuta. Stile molto scorrevole che trasmette intense emozioni. Complimenti. Ciao e auguri.
  • Silvia De Angelis il 08/03/2012 16:33
    Grazie dei gaditi commenti, un abbraccio!
  • Vincenzo Capitanucci il 08/03/2012 09:11
    Bellissima Silvia... ciotoli informi.. restano in bilico... sull'inganno dello strapiombo...
  • loretta margherita citarei il 08/03/2012 08:08
    desiderio dell'amato anche se si cerca di combatterlo, bei versi complimenti, sei mitica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0