accedi   |   crea nuovo account

Nel Seme del Nostro Amore

T'amo
in quel poco del nostro passato
in quel tanto del nostro futuro

nella consapevolezza
di averti sempre accanto

emozioni sublimi ci aspettano

nel precipitare

fra bene e male
fra errori e verità

nel seme originario del nostro Amore

 

l'autore Vincenzo Capitanucci ha riportato queste note sull'opera

d'istanti incommensurabili...


6
8 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 09/03/2012 13:35
    Per l'Amore non c'è un passato, non c'è un futuro, ma come giustamente fa presente l'autore, c'è l'infinito, che non ha avuto inizio e non avrà fine.

8 commenti:

  • Alessandro il 08/03/2012 22:34
    Un positivo inno all'amore giovane, a un futuro roseo colmo di sensazioni.
  • cesare righi il 08/03/2012 21:06
    In quel poco che si tramuta nel tanto. Come la pietra filosofale Sei padrone dell'onniscienza, sei il seme del Se.
    La poesia del giorno, complimenti amico
  • Anonimo il 08/03/2012 20:34
    questa poesia apre il cuore e ci dona speranza molto bella vincè un abbraccio...
  • Anonimo il 08/03/2012 19:20
    Anche questa poesia mette in risalto un amore incommensurabile... almeno con i moderni terreni strumenti di misura. L'eterno, l'universale, specialmente in amore, ha la vastità del Tutto. Complimenti, signor poeta. saluti.
  • Anonimo il 08/03/2012 18:05
    Una bella sintesi di come dovrebbe essere l'amore. Uno spunto su cui riflettere per guardare il nostro modo di rapportarci con l'amore, spesso confuso con un calesse, qualche volta trainato pure da bovi, umani solo nella forma fisica e incapaci di cogliere l'essenza della profondità del sentimento.
    Bravissimo Vincé e buon 8 marzo... alle donne!
  • Silvia De Angelis il 08/03/2012 16:33
    In tutti i rapporti d'amore esistono alternanze di sensazioni, che ne rendono più creativo il significato... È bello leggerti, un saluto!
  • Anonimo il 08/03/2012 15:00
    Così dovrebbe essere l'amore: un sentimento sublime proiettato verso il futuro con leggerezza. ciao
  • karen tognini il 08/03/2012 14:15
    Dedica d'Amore Sublime...

    che meraviglia Vincenzo!!!.. sentimenti nobili.. dove bene e male accavallano tra loro le gambe... fra bene e male
    fra errori e verità

    nel seme originario del nostro Amore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0