username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Non piangerei per questa vita

Ti guardo,
ma non ti vedo;
ti sento,
ma non stai parlando.
Se fossi capace
di esistere dolorosamente,
forse preferirei scomparire per sempre;
se fossi incapace di immaginare,
io non esisterei.
Guardo inesorabilmente
il mondo da uno specchio:
rotto, nero,
ma vedo un mare:
blu, capiente;
ora mi accorgo.
Perché solo quando
questa vita avrà
un altro nome,
io starò vivendo.

 

2
2 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Andrea Pezzotta il 08/03/2012 17:05
    le parole scorrono ad una rapidità impressionante e non ti accorgi di ciò che realmente è presente in esse, poi alla fine il loro significato ti colpisce come se non ci fosse stato altro.. incredibilmente bella
  • Rocco Michele LETTINI il 08/03/2012 16:33
    Ti leggo, ma non sai cosa mi frulla... per poterti domani commentare versi in cui... non vorresti più scomparire per un vivere sereno, allegro e... per tutto ciò che di buono hai nella mente... AUGURI VIIVSSIMI PER IL TUO GIORNO DI FESTA!!! invitandoti a leggere il mio acrostico Mimose e già immagini...

2 commenti:

  • zkilary il 14/02/2014 20:06
    veramente bella
    complimenti
  • loretta margherita citarei il 08/03/2012 17:08
    ma la vita ha questo di nome e bisogna viverla anche se dolorosa, apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0