PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

14 mesi

Saluto il cielo ogni mattina.
Non vi nascondo che a volte non gli regalo un sorriso,
e mi pesa farlo.
Forzato è il mio "star bene" in alcune giornate;
semplicemente ho sempre pensato di essere forte,
però in certi momenti è il tempo che,
dandomi ragione, mi distrugge.
Sono 14 mesi che tiro avanti, tra sorrisi e pianti;
alcuni giorni tra questi mesi non mi sono pesati per nulla...
Ma mi chiedo, tutti gli altri?
Non faccio la vittima, non ho vissuto nell'Inferno,
ma il Paradiso non mi ha mai chiamato con sè.
Sono in una via di mezzo, il cosidetto "Purgatorio".
Dico la verità, mi trovo a mio agio;
oramai ho stretto amicizia con delusioni e graffi al cuore...
è l'unico territorio sul quale posso combattere.
14 mesi passati, il dolore rimane, ma a volte è alleviato.
Ce ne saranno altri di momenti così ed i mesi passeranno;
sono pronto a vincerli tutti, non li temo più.
Questa è una semplice dichiarazione per dire che,
col ticchettio del tempo che mi rema contro,
saprò cadere e rialzarmi.

 

6
3 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 09/03/2012 16:20
    Lo spessore di rime che scaturiscono da un vissuto... Non una bella statuina inespressiva e perfetta... Ma una scultura che si muove ed inciampa. Ricca di umanità, quest'opera che addotta un linguaggio efficace e passionale per un sentimento forte e passionale come la rabbia
  • Rossana Russo il 09/03/2012 16:11
    "col ticchettio del tempo che mi rema contro,
    saprò cadere e rialzarmi." Tesoro quanto male fa leggere queste tue parole? Splenderà il sole anche su di noi.. prima o poi.. ti voglio bene dolcezza

3 commenti:

  • denny red. il 10/03/2012 02:57
    Chiaro semplice vero,
    dico la verità
    sono pronto.. non temo..
    saprò vincerli tutti..
    Sempre Bravissimo!! Bella!! Gianni.

  • cristiano comelli il 09/03/2012 19:19
    Caro Gianni, non vi è proprio nulla di male a non sorridere al giorno, la ringrazio per renderci partecipi dei suoi sentimenti, è qualcosa che le fa onore e testimonia la sua verità di persona di spessore. Uno spessore che del resto ho individuato in lei fin dalla lettura delle sue prime poesie. IO credo che sia meglio una tristezza vera di un sorriso falso, mi pare che anche lei sia sulla stessa lunghezza d'onda. Anche perchè, convinto come sono che dietro una grande tristezza si nasconda sempre un motivo per ritrovare il sorriso, amo considerare appunto la tristezza un velo da squarciare per trovare, appunto, qualcosa che ci restituisca il buonumore, la voglia di viverci e di vivere per gli altri. Una bella riflessione la sua, complimenti e cordiali saluti.
  • karen tognini il 09/03/2012 18:10
    Ci saranno sempre momenti di gioia e momenti di dolore... cosi' è la vita... Questa è una semplice dichiarazione per dire che,
    col ticchettio del tempo che mi rema contro,
    saprò cadere e rialzarmi.

    Le persone che soffrono da ragazzi da adulti avranno un cuore ancora più grande!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0