accedi   |   crea nuovo account

Ingombrante

Quando la freddezza aumenta
non potrà perdersi quel tuo gusto
per un sentimento semplice
ma ingombrante
come il suono di un trombone
o di un labrador steso proprio sul passaggio
della porta.

Un affetto
in cerca di immense ingenuità
non ha la sentenziosità di un gioco
serio
impegnativo
ma è mite e attento ad ascoltare
sbalordito

Talvolta ciò che resta
è ingombrante
amore.

 

5
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2012 16:11
    In versi sublimi una verità agghiacciante.

7 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 11/03/2012 03:32
    Bellissima Roberto... quando la freddezza aumenta... ed è in cerca d'immense ingenuità.. succede di dover scavalcare... un Labrador...

    hai labbra d'oro...
  • Anonimo il 10/03/2012 18:33
    Non l'ho trovata di facile lettura ma mi ha lasciato una piacevole sensazione
  • loretta margherita citarei il 10/03/2012 17:04
    molto veritiera, complimenti intenso il tuo verseggiare
  • Gianni Spadavecchia il 10/03/2012 17:00
    Ingombrante amore spiegato con metafore originali.
  • Ugo Mastrogiovanni il 10/03/2012 12:57
    Affetto ingenuo, sincero, modellato in contrasto di comportamenti incomprensibili ma perdonati. Eccelle la levità del verso, sentimentale e leale, vivacizzato da figure sceniche amabili e simpatiche.
  • Silvia De Angelis il 10/03/2012 11:20
    Grande realtà nel tuo intenso poetare, immerso in immagini davvero originali..
    Poesia piaciutissima
  • Anonimo il 10/03/2012 09:56
    Mi è piaciuta molto, forse per via del lessico quotidiano e della estrema vividezza delle immagini e dei concetti, bella!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0