accedi   |   crea nuovo account

Bersagli

Simile ad un insetto
immobile o
come un coccodrillo al sole
è il tempo trascorso dal poeta
non chiedendo altro che meditare
all'agguato..

Ogni verso è una finta
che ritorna precipitosa
da capo
poi le parole successive
sono tentativi meno timidi
per comprendere che i sogni
sono delle prede per i pensieri
lasciati liberi..

Succede spesso di fare la posta
ad un'idea che si nasconde
silenziosa fra le canne
del lago
aspettando ore e giorni
fino a quando
una mattina
si ascolta un'esplosione
L'idea si leva libera a gran voce sul lago.

Così tutte le poesie sono sempre dei bersagli
mancati..

 

4
5 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 12/03/2012 15:47
    ... non sempre sono bersagli mancati, questa ad es. è una lenza ove il pesce ha abboccato.

5 commenti:

  • Don Pompeo Mongiello il 21/03/2012 16:07
    Molto apprezzata e piaciuta questa tua veramente eccezionale!
  • Alessandro il 12/03/2012 23:39
    La poesia come una tesa battuta di caccia, facendo la posta alle parole. Originale
  • Vilma il 11/03/2012 14:33
    È proprio così che succede...
    Versi stupendi... letti e riletti
  • karen tognini il 11/03/2012 13:50
    Bravo Roberto... una sintesi precisa... Ogni verso è una finta
    che ritorna precipitosa
    da capo
    poi le parole successive
    sono tentativi meno timidi
    per comprendere che i sogni
    sono delle prede per i pensieri
    lasciati liberi..
  • Anonimo il 11/03/2012 13:10
    scusa se la mia critica è un po' breve...è bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0