accedi   |   crea nuovo account

Addio Marx

Amico Marx
i tempi cambiano
e con essi
i giudizi della gente
che spesso gioca
a cambiare padrone.
Quanto bene hai fatto
amico barbuto,
ma tutti dimenticano
adesso applaudono altri
i loro amici, il capitale,
costoro torceranno il collo
nuovamente
agli sciocchi plaudenti,
toglieranno il pane di bocca
alla povera gente.
Alcuni gridano:
Marx addio!
questa volta abbiamo vinto!
le ultime illusioni gridate
uomini in armi
di solito crudeli;
il potere è sempre crudele!
Intanto nell'ombra
qualcuno sogna la libertà
la fraternità verso gli ignoti;
che voglia di rinascere nuovamente
tra uomini liberi.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0