PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Follemente

Che t'importa
se ti amo,
se mi hai
imbrigliato
l'anima
come la rete
di un bracconiere,
se giorni e giorni
ho ingoiato
lacrime,
se ho preso
freddo fino
al cuore,
se ho fatto
tutto un cielo
a piedi,
con una luna
assente,
che t'importa,
se mi dimentico
del tempo
e ti porto
nei miei sogni.
Questa voraggine
d'inquetudine,
è più alta
di una montagna,
più profonda
di un oceano,
più devastante
di un terremoto,
che sgretola
ogni mia fibra.
O sole senza luce,
ho perduto
così follemente
la strada,
che per te voglio
l'eternità
e che la mia
vita,
si frantumi
come pezzetti
di un mosaico,
difficile,
da ricomporre.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 15/03/2012 10:04
    mammamia... il viaggio in un mondo onirico interpretato con disincanto... ottimo!!!

13 commenti:

  • augusta il 07/12/2012 13:59
    grazie... paperinik... 10000000000000000000000000000 besos...
  • Anonimo il 07/12/2012 13:25
    molto bella brava... besos
  • augusta il 16/07/2012 14:20
    grazie alice...
  • alice righetti il 15/07/2012 19:33
    è quasi un sogno questa poesia... bella
  • augusta il 23/03/2012 15:17
    ancora grazie... ragoshin... mi meraviglio anch'io di me stessa... mi capita spesso di svegliarmi nel cuore della notte e scrivere... questo viene... e mi piace... senza essere presuntuosa...
  • Anonimo il 22/03/2012 21:44
    Ricorrere a figure retoriche per descrivere una situazione è un esercizio da fine dicitore. Ma riuscire a vestire quelle banali figure retoriche di immagini così evocative è arte.
    "ho ingoiato
    lacrime,
    se ho preso
    freddo fino
    al cuore,
    se ho fatto
    tutto un cielo
    a piedi,"
    Valgono più di una semplice emozione. Valgono un sogno, da cui risvegliarsi è il delitto più crudele
  • augusta il 21/03/2012 17:50
    carissima tylith... ancora una volta grazie del tuo passaggio
  • tylith il 21/03/2012 17:48
    Ho follemente sentito la tua forza ed eri inarrestabile, ho follemente mangiato le tue parole ed ero insaziabile, ho follemente letto e riletto i tuoi versi e ne ho ancora voglia!
  • augusta il 15/03/2012 12:30
    il commento fatto da te...è veramente un piacere.. sei uno dei miei preferiti... grazie.
  • augusta il 13/03/2012 14:34
    grazie john
  • John Barleycorn il 12/03/2012 17:36
    Sei fantastica come sempre...
  • augusta il 12/03/2012 14:14
    grazie vilma
  • Vilma il 12/03/2012 13:24
    Nulla importa... va vissuta intensamente e follemente.
    Bella!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0