PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Egocentrica

celeste cielo di marzo
racchiude il mio non coraggio
mai stato vigliacco
sono solo un solo laccio
slacciato dal suolo

senti un po' che suono
... è un suono nuovo
tu senti me che mi muovo
mentre ti nuoto in ogni modo

affamata.. malata di me
slegata o asciugata ritratto di te

e la mia lirica così selvatica
è la mia metrica lunatica
... fatidica malefica ficcante
perenne come un fa la do mi
trattienimi e poi tienimi
accordami e poi solfeggiami
derubami che
mi rubo del tutto ma non ti rubo di te
che non è mai livido ciò che lasci,
che lasci te!

della notte quel silenzio che sa di rose e casa
ed il freddo non moriva
la sognò con tutto l'amore
e la sua passione

e senti un po' il mio nodo
è solo il nostro modo
all'unisono di un usignolo
mentre ti nuoto affogo

sale di sole che sgorga me
dal salice e sale il mio sole in te

e la mia lirica così egocentrica
è la mia metrica un po' bulimica
... fatidica malefica ficcante
tintinnante come un fa la do mi
tentennami e poi tienimi
accordami e poi sorreggimi

(affamata, malata di me
slegata e asciugata
in tatto di te..
sale di sole che sgorga me
dal salice e sale il mio sole in te
sale di sole che sorge in me
dal salice al sole che sale e sei te)

straziami che
mi rubo del tutto ma poi mi sazio di te
che non mi basta mai ciò che lasci,
che lasci te!

 

4
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 16/03/2012 15:44
    che amore sentito e forte... nello stesso tempo dolce... bella giuliano un abbraccio...
  • angela testa il 15/03/2012 15:49
    ho dimenticato questi...
  • angela testa il 15/03/2012 15:48
    ho letto una dolcezza infinita... complimenti il finale meravigliosamente stupendo...
  • stella luce il 12/03/2012 22:53
    passionale come sempre Giuliano... questa tua amata che mai ti basta... e tu mai stanco di donarti e fartela bastare... sempre musicale...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0