PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Voluttuosa fiamma

Voluttuosa fiamma,
violenta ardi
portando lo stemma
di infuocati dardi,
carezzi il mio volto
gemi e sospiri
con il cuore rivolto
a timidi martiri.
io, torturato
cerco il tuo sapore,
di te son gran malato,
cerco il tuo favore
lasciandomi cullare
dal tuo malumore.

Soffochi nel bacio
tutte le paura.
oh angelo, curaci
con le tue suture,
mio astro terreno,
mia calda primavera,
ai tuoi baci non porre freno.
tu, tramonto alla sera,
ultimo bagliore
in ricordo alla giornata,
profumata, mio fiore
donato da una fata,
io mi abbandono
alla tua dolce luce.

Spezzi ogni catena
con le carezze tue dolci,
evadi ogni schema
con le tue certezze,
possiedi l'infinito
e lo confondi con il niente,
sei frutto di un bel mito?
sei nella mia mente?
vago nel mio mondo,
cerco il tuo viso,
ogni concetto sondo
per la luce di un sorriso,
e mi lascio trasportare
dal suono di un sospiro

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti: