accedi   |   crea nuovo account

Il silenzio dell'Anima

Si ferma l'anima ad ascoltare,
un movimento astratto di eternità
che incanta lo sguardo,
ferma il cuore nei battiti,
in un canone inverso di tempo
che fluisce e corrode i sogni.
E un silenzio di parole si riversa
in un divenire di favole dimenticate
e in nenie accennate che si perdono
dove l'amore sacro finisce.
Stagioni ora mietono nuove messi
e girasoli nascosti oltre il sole
che non ha più movimento.
Il sangue scorre come lo Stige
in un rincorrere argini distrutti
e anse sepolte in una terra lontana,
nelle rovine senza memoria!

 

4
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • claudio meazzi il 22/03/2012 07:52
    GrAzie Vilma!
  • Vilma il 22/03/2012 07:43
    molto bella, apprezzata per forma e contenuto
  • claudio meazzi il 21/03/2012 22:49
    Grazie di cuore Lor
  • loretta margherita citarei il 21/03/2012 20:26
    veramente notevole complimenti
  • claudio meazzi il 21/03/2012 19:48
    Grazie Anna l'anima respira e vive
    Oltre il nulla!
  • anna marinelli il 21/03/2012 14:48
    sembra impossibile... ma può essere vero... oltre il sole
    che non ha più movimento.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0