username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

DIVORZI

La soluzione:
non separarsi più?
sposarsi mai!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • salvo ragonesi il 01/10/2013 13:15
    Il matrimonio... una rulette russa, ma bisogna provare non si sa mai. salvo
  • Anonimo il 17/03/2009 16:08
    Terribilmente vero e concreto.
  • Ada FIRINO il 12/04/2008 01:57
    E il piacere di mangiare i confetti, poi?
  • Cinzia Gargiulo il 14/10/2007 23:38
    L'alternativa potrebbe essere quella di stare più attenti nella scelta della persona da sposare...
    Comunque mi ha fatto sorridere come le tante barzellete che circolano sul matrimonio...
    Alla prossima.
  • roberto mestrone il 28/08/2007 01:15
    Hai perfettamente ragione Simone: questo non è un vero e proprio haiku, non essendo una visione... il fotografare un attimo...
    Ho volut inserirlo perchè mi sembrava simpatico, ma è un haiku tradito.
    Bravo! Ne hai afferrato l'anima. Cimentati anche tu!
    Ro
  • A. Barbara Di Stefano il 01/07/2007 21:00
    Sacerdoti, ristoratori, stilisti, negozianti vari, tipografie, parrucchieri, estetiste... e avvocati in rivolta!!!!!!!
    A me è piaciuto e l'ho inteso come Ugo.
  • roberto mestrone il 21/06/2007 18:28
    Vediamo se ti tiri dietro qualche commento... dalle nostre amiche...
    Ro
  • Emanuele Perrone il 21/06/2007 17:30
    o sposarsi a ottant anni
  • roberto mestrone il 19/06/2007 18:03
    ... E poi, Ugo, io ho voluto condire il pensiero con un po' di ironìa, o chiamiamolo... sottile umorismo...
    Non ho certo inteso divulgare un ''dettame'' per evitare i divorzi...
    Ro
  • Ugo Mastrogiovanni il 19/06/2007 15:51
    Credo che Roberto volesse dire: <Piuttosto che mandare a monte un matrimonio, specialmente se non ci si sente portati, è meglio non sposarsi>.
  • sara rota il 19/06/2007 14:09
    Non mi è piaciuto! Io sono assolutamente favorevole al matrimonio e se per far sì che non ci siano divorzi non ci si deve più sposare è come dire a uno che non sa nuotare di non buttarsi nelle acque di un fiume... Basta solo imparare: nel caso di un nuotatore a nuotare, nel caso di una coppia ad amarsi sempre più, tralasciando i difetti o meglio accettandoli a vicenda.
  • Diana Moretti il 18/06/2007 21:58
    E il discepolo chiese al maestro "Come non avere più paura della morte?" E lui rispose: "Crepa!"
  • Anonimo il 18/06/2007 17:42
    Perfetta.
  • Anonimo il 18/06/2007 13:45
    Quando due anime affini si incontrano e si fondono nell' unicità che esprime la perfezione del divino, le parole matrimonio e divorzio non esistono. Questo raro tipo di anime non hanno bisogno né dell'uno e di conseguenza nemmeno dell'altro. Dolce e malinconico Ro. nel
  • lory giacobbe il 17/06/2007 23:23
    Dovrebbero imparare a sopportare un po di piu', scendere a compromessi, ecc. ecc. forse ai ragione.
  • laura cuppone il 17/06/2007 16:39
    è come dire che pernon morire, non si nasca...
    ironico e pungente...
    ciao L
  • laura ruzickova il 17/06/2007 15:59
    fulmineo ed amaro, ma si ridacchia nostro malgrado

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0